Specialista in Ortopedia e Traumatologia  - Master Universitario in "Patologia degenerativa del ginocchio"

L'artrosi, questa malattia....conosciuta!


coxartrosi bilaterale, artrosi anca
artrosi ginocchia, gonartrosi











L'osteoartrosi o artrosi è una malattia cronica degenerativa che interessa le articolazioni di tutto il corpo umano.
artrosi ginocchioÈ una delle cause più comuni di dolore articolare, e colpisce circa il 10% della popolazione adulta (il 50% delle radiografie delle persone che hanno superato i 60 anni di età mostrano segni di artrosi). Generalmente sono più colpite le articolazioni più sottoposte al carico del peso corporeo, come le vertebre lombari (parleremo di spondiloartrosi), le anche (coxartrosi) o le ginocchia (gonartrosi). L'articolazione interessata presenta caratteristiche alterazioni della cartilagine, con assottigliamento e fissurazione della stessa, formazione di osteofiti marginali e zone di osteosclerosi subcondrale nelle aree di carico. La membrana sinoviale nelle articolazioni colpite da artrosi si presenterà iperemica e ipertrofica, la capsula articolare sarà edematosa e fibrosclerotica.


Classificazione 
Esistono diverse tipologie di gonartrosi e coxartrosi, a seconda del grado o del comportamento che la stessa può essere:
coxartrosi, artrosi anca, milano
  • Primaria: quando l'artrosi è causata da fattori genetici, quindi si parlerà di artrosi idiopatica.
  • Secondaria: (a traumiinterventi chirurgici, a problemi meccanici, a problemi settici)
  • Localizzata solo ad una articolazione
  • Generalizzata, quando sono colpite più articolazioni.


Fattori di rischio
Ci sono diversi fattori predisponenti alla degenerazione artrosica, i principali sono:
  • l'obesità, 
  • il sesso femminile, 
  • traumi articolari (distorsioni, ma soprattutto fratture coinvolgenti la superficie articolare)
  • lo stress continuo e le sollecitazioni ripetute
  • l'umidità.

Sintomi
Il sintomo principale nell'artrosi è il dolore presente in varia misura. Altri sintomi spesso presenti sono la limitazione della funzionalità (escursione) articolare, il calore dell'articolazione (termotatto positivo), il gonfiore dell'articolazione, per presenza spesso di liquido sinoviale intra articolare in eccesso.
Spesso nell'articolazione artrosica il dolore si manifesta maggiormente la mattina, quando si effettuano i primi movimenti articolari della giornata, appena alzati la mattina, oppure dopo che si è stati seduti o distesi per un periodo più o meno prolungato e si riprende la propria attività dopo un periodo di riposo. Questo avviene perché il liquido sinoviale (normalmente presente, o anche in eccesso) che ha il compito di lubrificare l'articolazione e di facilitare il movimento, viene a mancare dopo un periodo di riposo e dopo i primi movimenti si distribuisce compensando le irregolarità articolari che si sono create per il consumo della cartilagine.

Trattamento
gonartrosiL'artrosi non può essere curata.
Il trattamento deve essere rivolto sia a migliorare le condizioni che favoriscono l'instaurarsi della malattia come ad esempio l'eccesso ponderale e quindi vanno intraprese una dieta ed un'attività fisica adeguata. 
Parallelamente va iniziata una terapia a base di farmaci antinfiammatori (FANS) ed eventuale somministrazione intra-articolare di farmaci (infiltrazione, di farmaci steroidei o di acido ialuronico). 
Se necessario, una chinesiterapia che è fondamentale e consiste nella mobilizzazione attiva e passiva dell'articolazione interessata dall'artrosi allo scopo di ripristinare e/o mantenere la normale mobilità articolare e di impedire l'ipotrofia muscolare.
Quando le comuni terapie diventano infruttuose e la sintomatologia dolorosa diviene tale da limitare notevolmente l'autonomia deambulatoria del paziente deve essere presa in considerazione la possibilità di un intervento chirurgico. Mentre la 
chirurgia artroscopica nel trattamento dell'artrosi è stata praticamente abbandonata (alcuni studi dimostrano che la sua efficacia è paragonabile all'effetto placebo), la sostituzione protesica (parziale o totale) dell'articolazione del ginocchio è una chirurgia di sicura efficacia che ha scopo di ridare il movimento articolare in assenza di dolore.